Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
PH modifier
 
PH modifier è una macchina pensata per modificare il PH e stabilizzare i vini dalle precipitazioni tartariche. 
La macchina funziona con il semplice principio dello scambio ionico tra il vino e una colonna di resine cationiche.
 
Le resine opportunamente caricate con una soluzione acida riescono a scambiare sulla propria superficie il potassio, il calcio ed altri cationi presenti in quantità minori come ferro e rame con ioni H+ abbassando il PH fino ai livelli ricercati, oppure trattando la quantità opportuna di vino riescono ad assicurarne la stabilità tartarica e calcica.
 
La sottrazione di potassio è proporzionale alla quantità di prodotto processato per cui ad un trattamento ad esempio del 20% della massa corrisponderà circa una diminuzione di potassio del 20% del tenore iniziale.
 
I vantaggi enologici sono un aumento della freschezza del vino un miglioramento del colore una diminuzione dell'amaro con  le seguenti variazioni chimiche: diminuzione PH aumento acidità totale diminuzione ioni potassio, calcio, ferro, rame, diminuzione della conducibilità elettrica.
 
L'impianto PH modifier 20 è in grado di trattare masse di 100 ettolitri di vino processandone il 20% circa prima dell' esaurimento della resina dopo di che deve essere rigenerato 
 
Il ciclo di rigenerazione è semplice ed è semiautomatico dura circa un'ora e successivamente si può riprendere il lavoro.
 
 
CARATTERISTICHE TECNICHE
 
l' impianto è composto da:
  • colonna riempita con resine cationiche con certificazione alimentare
  • una pompa di processo a 220 Volt 
  • attacchi Garolla 50
  • centralina di controllo 
  • rigenerazione della colonna
  • strumentazione analogica per il controllo dei parametri di processo
 
MISURE IMPIANTO
 
Dimensione: 70/100/205
Peso: 150 kg
 
 
clevertek italia - info@clevertek.it